StepTb blog

Black Coffee Blues

  • Archivio

  • Categorie

  • Best albums

  • Best films

Gunslingers – Manifesto Zero

Posted by StepTb su maggio 2, 2010

World in Sound, 2010
Album

Il secondo disco dei Gunslingers, band francese in cui suonano Matthieu Canaguier (basso) e Antoine Hadjioannou (batteria), entrambi già nei krautrockers Aluk Todolo, oltre al leader Gregory Raimo (chitarra e voce), ribadisce senza troppe novità l’approccio heavy psych e noise rock del debutto No More Invention (2008).
L’opener The Spectre’s Sinister Commandment sembra un perfetto incrocio tra le sonorità motorik krautrockiane, il garage rock sporco e psichedelico dei primi Comets on Fire, e il blaterare vocale in stile gonzo di Gibby Haynes su Jesus Built My Hotrod dei Ministry.
Con Coupe-Gorge la batteria si fa meno robotica pur restando cristalizzata sostanzialmente in due ritmiche, mentre le chitarre trovano melodie più esotiche; in An Eye for a Knife si raggiungono gli 8 minuti e uno dei più spessi muri sonori noise/punk, fatto lentamente disegregare in una coda dominata dalla sezione ritmica.
Le stecche sgraziate di I Know What You Want, le schitarrate e i feedback assordanti di Stub of Fortune, e gli accenni melodici più psychedelic rock e più mistico-mediorientali di Condor’s Radiant Spaw aggiungono ben poco alla formula, ormai ben chiara e fin troppo ripetitiva.

6/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: