StepTb blog

Black Coffee Blues

  • Archivio

  • Categorie

  • Best albums

  • Best films

Posts Tagged ‘kid rock’

Kid Rock – Born Free

Posted by StepTb su marzo 6, 2011

Atlantic, 2010
Album

Kid Rock sembrava aver ritrovato un minimo di verve sperimentatrice con Rock N Roll Jesus, ma il successivo Born Free (Atlantic, 2010) mette le cose in chiaro: non c’è davvero più speranza che possa tirar fuori qualcosa di buono.
In questo lavoro, Ritchie ha unito le forze con il furbo produttore Rick Rubin per confezionare un disco completamente volto al country-rock e al folk-rock, lasciando da parte qualsiasi altra influenza musicale. Il problema non è tanto il fatto che Kid Rock si dimostri improvvisamente fanatico del genere, avendo in realtà dichiarato di essere cresciuto ascoltando roots-rock prima dell’incontro con l’hip-hop di New York, ma che questi pezzi siano smaccate, annacquate e innocue scopiazzature dei cliché del genere senza l’aggiunta di alcuna idea creativa o personale, e suonano perfino a livello di produzione come provenienti da un album uscito 25 anni prima (credevamo di esserci lasciati alle spalle da decenni suoni di batteria e chitarra tanto asettici, anonimi e fasulli).
Se la title-track in apertura e qualcosa delle due tracce immediatamente successiva possono forse suonare ascoltabili (complice, c’è da dire, il comico involontario dei testi), andando avanti si ha a che fare con il pop-rock più banale e già sentito che si possa concepire. Una ballad blues come Rock On e il blues-rock con armonica e cori Rock Bottom Blues riescono a sollevare vagamente le sorti (ma si tratta comunque di parate di cliché), ma arrivano appena alla fine.
Per questa misera operazione, i produttori arrivano perfino a scomodare Bob Seger per fargli suonare il pianoforte su Collide, un banale pop uscito dagli anni ’80 cantato in duetto con Sheryl Crow.
L’unica comparsata di voce rap, su Care, suona come un’aggiunta inutile e ridicola (e proviene oltretutto dal guest T.I., non sia mai che Ritchie si ricordi di quei brutti tempi in cui rappava).
In tutto questo ruffiano cambiamento stilistico, Kid Rock vorrebbe suonare come Bruce Springsteen o Tom Petty, ma al massimo sembra di sentire gli Aerosmith eseguire delle cover del repertorio di Sheryl Crow.

4/10

Posted in music | Contrassegnato da tag: | 1 Comment »

Kid Rock – Rock N Roll Jesus

Posted by StepTb su gennaio 20, 2008

(Atlantic, 2007)

Il successivo full-length di inediti Rock N Roll Jesus (Atlantic, 2007) è un’uscita decisamente più interessante: abbandonati praticamente del tutto il rap (ad eccezione di Sugar) e l’hip-hop, Kid Rock si giostra tra nostalgici riferimenti a hard-rock e glam-metal stile 1980s (la title-track su tutte), ma lungi dal fossilizzarsi sullo stesso schema evade anche in territori delta-blues (New Orleans), southern-rock (So Hott, dal testo divertentemente triviale: “I wanna get you alone, I wanna get you stoned, I don’t wanna be your friend, I wanna fuck you like I’m never gonna see you again“), e spesso inserendo parentesi soul o country all’interno di pezzi orientati al riffing elettrico; riesce anche a scrivere due classiche ballad power-pop (Blue Jeans and a Rosary e Amen) che in un qualsiasi repertorio di una qualsiasi band pop-rock degli 1980s sarebbero diventate hit. Il southern-rock mescolato a soul nostalgico di All Summer Long (modellata sulla base di Sweet Home Alabama dei Lynyrd Skynyrd) è uno dei vertici del lotto, mentre il folk-rock con punte soul di Roll On è una personale riflessione di Kid Rock sulla propria maturità anagrafica.
Il grosso difetto dell’album è che, nonostante il proporre stilemi molto eterogenei, tranne rare eccezioni (All Summer Long su tutte) non riesce, o probabilmente non ha proprio alcun interesse, ad innovarli (cosa che invece accadeva in Devil Without a Cause). Il risultato suona quindi molto vario ma anche molto anacronistico: una parata di pezzi che sarebbero stati innovativi 25 anni prima, e che ora suonano semplice divertissement (nel migliore dei casi) o stanche operazioni di riesumazione (nel peggiore dei casi, ad esempio le varie tracce hard-rock).

6/10

Posted in music | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: